Guida difensiva Stampa

"La guida difensiva sottolinea l’addestramento teorico, pratico e soprattutto mentale, al fine di mettere in atto comportamenti di guida volti alla prevenzione delle situazioni di pericolo."
(Dott. G. Munsch)

 

Per guidare in modo difensivo e sicuro occorre:

  • saper dirigere correttamente lo sguardo ,
  • cercare le giuste posizioni per allungare e migliorare la visibilità,
  • fare attenzione ai comportamenti degli altri utenti,
  • saper prevedere gli sviluppi delle situazioni,
  • fare una continua lettura strada esercitando il TBB e l'EAI.

Gli automobilisti raramente hanno un atteggiamento "difensivo", perchè raramente c'è stata una specifica formazione in tal senso e comunemente si definisce il comportamento "distratto".
La maggior parte degli automobilisti invece ha una scarsa consapevolezza di ciò che può accadere realmente in caso di pericolo e i più viaggiano  utilizzando male lo sgardo, senza cercare il pericolo per anticiparlo e quindi in qualsiasi momento possono incappare in un incidente per... "distrazione".


guidadifensivadinomeno