Pratiche Patente

Pratiche Patente

Hai bisogno di svolgere delle pratiche per la tua patente?

L'autoscuola Alimonda è specializzata in tutte le pratiche relative alla patente: rinnovo, duplicato, conversione, patente internazionale; garantendo un servizio personalizzato in base alle esigenze del cliente (invio documenti tramite mail/Whatsapp, spedizione nuova patente presso autoscuola/altro indirizzo...).

Ecco tutte le informazioni utili riguardanti le pratiche per la richiesta del Duplicato Patente:

Il duplicato patente può essere richiesto a seguito di deterioramento, smarrimento/furto o in caso diriclassificazione.

Duplicato Patente per deterioramento

(Patente non completamente leggibile o non integra)

Documenti necessari:

  • due foto tessera di cui una autenticata
  • carta identità
  • codice fiscale
  • patente

Duplicato patente per smarrimento/furto

Se la patente risulta essere duplicabile dall’UCO (Ufficio Centrale Operativo), la stessa verrà recapitata direttamente a casa, pertanto al momento della denuncia presso la stazione di Polizia/Carabinieri occorre portare due fototessere.

Nel caso in cui la patente non risulti duplicabile, occorre portare in autoscuola:

  • due foto tessera di cui una autenticata
  • carta identità
  • codice fiscale
  • denuncia in originale

Duplicato Patente per riclassificazione

(questa procedura prevede l'emissione di una patente di categoria diversa da quella precedente quando l'età non consente di rinnovare la patente posseduta)

Documenti necessari:

  • una foto tessera
  • carta identità
  • codice fiscale
  • patente
  • Conversione patente UE

Il titolare di una patente rilasciata da uno Stato membro UE, può (e non “deve”) richiedere in sostituzione del proprio documento di guida l’equipollente patente italiana.

Quindi il titolare di una patente di guida rilasciata da uno Stato membro dell’Unione europea che prende la residenza in Italia, ha facoltà di:

  • chiedere la conversione della patente.

Non vi è alcun limite di tempo per questa procedura

  • conservare la patente rilasciata da stato comunitario, chiedendone il riconoscimento.

Si tratta di riportare sul documento le iscrizioni indispensabili alla gestione della patente. Questa operazione si rivelerà particolarmente utile in caso di richiesta di duplicato a seguito di smarrimento, sottrazione o distruzione. In mancanza di registrazione dei dati significativi della patente, l’ufficio dovrà infatti richiederli allo Stato che ha rilasciato il documento, con evidente allungamento dei tempi di emissione del duplicato.

  • Conversione patente EXTRA UE

I titolari di patenti rilasciate dagli Stati extracomunitari possono convertire la propria patente in patente italiana a condizione che: 

  • la patente estera sia stata conseguita prima dell’acquisizione della residenza in Italia
  • il conducente sia in possesso dei requisiti psicofisici e morali previsti dagli artt. 119 e 120 CDS
  • esista reciprocità di trattamento tra Italia e Stato estero (allo scopo vengono stipulati appositi accordi bilaterali)
  • venga presentata domanda entro un anno dall’acquisizione della residenza in Italia
  • Patente Internazionale

E’ un documento complementare alla patente di guida nazionale che permette di guidare veicoli per un tempo limitato in paesi extra UE.

Documenti necessari:

  • due foto tessera di cui una autenticata
  • carta identità
  • codice fiscale
  • patente

Per maggiori informazioni o per affidare a noi le tue pratiche contattaci senza impegno:

  • +39 366.71.67.351

Accademia Alimonda sas

Corso Torino 2 – 16129 Genova

P.IVA 01493140998

  • Corso Torino 2/2 scala B
  • Via Tolemaide 9R